GERMANLIDS.COM elmetti tedeschi della seconda guerra mondiale


Vai ai contenuti

Presentazione

Uso civile

Gli elmetti destinati all'uso civile sono considerati dai collezionisti come dei "figli di un Dio minore", in quanto non hanno partecipato alle cruente battaglie del secondo conflitto mondiale. Basti però pensare ai continui e disatrosi bombardamenti alleati sulle città tedesche, per riconsiderare lo stesso temine " teatro di guerra" .

In realtà il secondo conflitto mondiale, in special modo nelle sue fasi epilogative, ha visto la popolazione civile protagonista e vittima principale della sua brutale efferatezza.

Ritengo pertanto che, seppur sotto il profilo epico tali elmetti possano considerarsi di secondo piano, da un punto di vista prettamente storico assumono una rilevante importanza, in quanto si elevano a estremi testimoni della totale perdizione di un popolo dietro ad una ideologia di morte ed il suo proiettarsi inevitabilmente verso la distruzione del proprio futuro.

Queste sono le sensazioni che scaturiscono quando si osservano le foto di ragazze che indossano il Gladiator e la maschera a gas, e che sorridono all'obiettivo, in attesa della prossima incursione aerea.

Noi siamo collezionisti e dobbiamo preservare questa memoria...



Torna ai contenuti | Torna al menu