GERMANLIDS.COM elmetti tedeschi della seconda guerra mondiale


Vai ai contenuti

Elmetto M42

L'aumentata esigenza di ridurre i processi produttivi, in piena rispondenza alle esigenze della economia di guerra, porta la produzione militare tedesca ad una svolta. L'M42, l'estrema sintesi dell'elmetto da guerra, senza più alcuna indulgenza sui dettagli "da parata".

L'M42 ha questi elementi caratteristici:

1) Lega di composizione identica all'M40;
2) Aeratori ottenuti tramite stampaggio;
3) Estremità del guscio non ribattute;

Si noti che l'apposizione della decal si protrasse sino al 28 agosto 1943, data in cui alcuna decal fu più apposta sugli elmetti tedeschi.

Come per l'M40, la verniciatura dell'M42 era di tipo texturizzato, con colori e grana differenti a seconda del produttore.

Gli Alti Comandi lasciavano assolutamente liberi i soldati di modificare la verniciatura dei loro elmetti con vernice mimetica, fil di ferro, filo telefonico, chicken-wire, sacchi di liuta e le stesse cinghie del tascapane, supporti tutti ai quali il soldato poteva attaccare foliame od altro materiale mimetico.

Non mancano quindi elmetti tedeschi con i più svariati tipi di mimetizzazione. Su questo punto il collezionista dovrà stare bene attento, in quanto il mimetismo è riproducibile e, abilmente invecchiato, può confondere anche il collezionista più navigato.







Un esempio di come la cinghia del tascapane venisse collocata intorno all'elmetto.



Torna ai contenuti | Torna al menu